Hyundai N

Hyundai i30 Fastback N: Safety Car del World SBK

Hyundai Motor e Dorna WorldSBK hanno firmato lo scorso settembre un accordo che ufficializza il proseguimento della loro collaborazione per altre tre stagioni. Oggi l’azienda sud coreana ha svelato la i30 Fastback N pensata per essere la Official Safety Car della 32° stagione del Campionato del Mondo MOTUL FIM Superbike.

Il debutto della i30 Fastback N Safety Car è previsto per il primo Gran Premio stagionale a Phillip Island (Australia), mentre tutta la flotta sarà presente dal primo Round in Spagna, al Motorland Aragon dal 5 al 7 aprile 2019. La gamm Hyundai è composta da modelli che vanno dalla i30 N alla Kona passando al Tucson SUV, un pacchetto usato per mansioni differenti come gli spostamenti della direzione gara e per il trasporto del personale medico.

“Costruire la Safety Car per il WorldSBK è stata un’esperienza davvero interessante per noi. Non è una macchina pensata per le gare, ma impiegherà comunque gran parte sul tempo sulle piste. Visto che la i30 Fastback N nasce con queste caratteristiche, non abbiamo dovuto apportare grandi modifiche”, ha dichiarato Thomas Schemera, Vice Presidente esecutivo e capo del progetto di produzione e della strategia del dipartimento Hyundai Motor.

Una Hyundai in stile ‘Superbike’

Per rendere questa vettura il più adatta possibile alle sue mansioni SBK sono state apportate delle modifiche. Per esempio, il fanale è stato posizionato in una barra luminosa e nella parte più posteriore della vettura per aumentare l’aerodinamica della Safety Car e per garantire maggiore visibilità ai piloti che la seguono. I sedili anatomici della Sabelt offrono una migliore seduta per il conducente e per il personale medico. Nel WorldSBK, il dottore è sempre seduto al fianco del conducente della Safety Car per motivi di sicurezza e poter intervenire con prontezza nel caso in cui fosse necessario. Le ruote Braid da 19 pollici in un rosso acceso e l’azzurro della Hyundai ricordano la versione WRC della casa sud-coreana. Gli pneumatici Pirelli P Zero insieme alle pasticche della Pagid garantiscono massime prestazioni in pista e potenza di frenata.

Marc Saurina, Direttore Commerciale e del Marketing del WorldSBK ha dichiarato: “Siamo davvero emozionati con la nuova Safety Car Oficial Hyundai i30Fastback N! Hyundai è un marchio riconosciuto a livello mondiale per la sua straordinaria qualità, sono riusciti ad esprimere il massimo delle loro capacità unendo alte performance alla tecnologia realizzando così una Safety Car che si adatta perfettamente alle esigenze dell’alto livello di gara del WorldSBK! Guardiamo avanti, a quando la nuova Safety Car percorrerà i circuiti di tutto il mondo e non vediamo l’ora di vederla al suo debutto a Phillip Island!”.