432 multe ad auto con targa estera, rischia la confisca

432 multe ad auto con targa estera, rischia la confisca

Oltre 400 le contravvenzioni collezionate dal 2013 perché sostava gratis in zona a pagamento insieme ad infrazioni di altro tipo: un piccolo record fatto registrare da una cittadina comunitaria residente in Italia al volante di un’auto con targa straniera.

La recidiva conducente è infatti incappata in un controllo di una pattuglia della Polizia Municipale di Imola, in provincia di Bologna: a seguito degli accertamenti di rito sui documenti, gli agenti hanno applicato anche la sanzione prevista dal recente “Dl sicurezza” per chi circola con mezzo targato estero da più di un anno sul suolo italiano: in tutto, con le 13 multe esigibili grazie al decreto il conto ora ammonta a 712 euro, con conseguente sospensione immediata della circolazione del veicolo.

Per tutte le news sul mondo auto LEGGI QUI

Ma non finisce qui: nel caso in cui la guidatrice non provvederà alla immatricolazione con targa italiana della sua auto entro 180 giorni o non richiederà un foglio di via per portarla oltre i confini nazionali, per lei scatterà la confisca.

Daniele Mancin