Petronas Yamaha SRT

MotoGP, Petronas Yamaha SRT pronto alla presentazione

Il Petronas Yamaha Sepang Racing ha già fatto la sua prima uscita ufficiale in MotoGP nei test di Valencia e Jerez che hanno aperto il 2019. Il nuovo progetto malese mantiene nella classe regina la competitività di Iwata e lunedì 28 maggio prederà il via da Kuala Lumpur alle Petronas Twin Towers

In sella alle M1 della formazione novità della massima serie ma già protagonista in Moto2 e Moto3, Franco Morbidelli e Fabio Quartararo. “Organizzare un team in MotoGP™ è totalmente diverso da farlo in Moto2™ e in Moto3™”, dice Razlan Razali, team principal PETRONAS Yamaha SRT. “Sin dall’inizio mi sono messo in contato con Petronas (azienda petrolifera malese, ndr) e insieme ci siamo uniti per questo progetto ambizioso. L’appoggio del Sepang International Circuit è stato poi immediato”.

Per restare aggiornato sui test MotoGP LEGGI QUI

Il progetto ha preso corpo durante il week-end in Catalunya dello scorso anno, il team è stato vicino all’ingaggio di Dani Pedrosa, che ha poi preferito abbandonare le corse, e di Jorge Lorenzo, che ha poi optato per il team Repsol Honda. Le scommesse della squadra malese si chiamano Morbidelli e Quartararo dunque, con l’italiano scuola VR46 Academy già velocissimo nelle giornate di prove post Mondiale in terra spagnola, marcando costantemente tempi da top 5 e soprattutto trovando da subito un feeling eccezionale con la moto. “Ho da subito notato una grande convinzione in questo progetto”, commenta il campione del mondo Moto2. “Ognuno di noi darà il massimo in modo che i nostri sponsor siano orgogliosi”.

Appuntamento con il campione italiano e la scommessa francese, quindi, per lunedì 28 gennaio. Motogp.com trasmetterà LIVE la presentazione alle 8:30. Saranno presenti anche il pilota Moto2 e la coppia di alfieri Moto3.