GTR 150, uno scooter Repsol Honda unico al mondo

photo Twitter

GTR 150, uno scooter Repsol Honda unico al mondo

Uno scooter Repsol Honda con forcellone monobraccio! Un logotipo Honda GTR 150 con i colori del team Repsol e modificato per competizioni è apparsa sul profilo Twitter del giornalista e pilota Mat Oxley. Tra le modifiche c’era un forcellone monobraccio, un extra insolito per le moto da città. Una due ruote piena di piccoli dettagli che lascia a bocca aperta e che ha conquistato persino l’attenzione di HRC.

Per tutte le news su Repsol Honda team LEGGI QUI

Il GTR 150 è un modello di successo del mercato asiatico che nella sua versione di fabbrica offre già un certo aspetto sportivo. Il marchio Honda ha rilasciato una “Repsol Edition” che è stata accolta molto bene, soprattutto dai motociclisti dell’Indonesia e della Malesia, dove i fan della MotoGP sono davvero numerosissimi. Era inevitabile che questo modello finisse per diventare una motocicletta “pazza” ed è nato questo aspetto “da corsa” che ha lasciato stupefatti tutti quelli che hanno visto questa macchina unica sulla pista della Malesia.

Se guardi solo pneumatici, telaio e forcellone puoi arrivare alla conclusione che sei davanti alla moto di Marc Márquez. Poi, quando alzi lo sguardo, ti accorgi che è davvero uno ‘scooter’ che non raggiunge i 20 CV, il che non è che sia una sciocchezza per una moto di soli 150cc. Il forcellone monobracio è un’autentica rarità in questo tipo di motociclette da città. Altrettanto peculiare è il montaggio della ruota anteriore, con una sospensione insolita: una forcella Öhlins rifinita per adattarsi bene alla moto. Il proprietario ha anche cambiato il rivestimento del sedile per includere le lettere di Repsol e l’arancione aziendale, ha aggiunto pompe radiale, sia la leva del freno e della frizione (è un ‘motorino’ senza trasmissione automatica a sei marce).