Skoda Kamiq, il mini SUV sarà presentato a Ginevra

Il nuovo mini SUV sarà presentato al prossimo Salone di Ginevra

Anche Skoda, forte del lavoro fatto dal gruppo Volkswagen, si getta nell’arena dei SUV di piccole dimensioni con la nuova Kamiq.

Si tratterà del modello d’ingresso nella gamma dei SUV del marchio ceco.

Per vederla completamente senza veli dovremo aspettare la presentazione ufficiale in occasione del prossimo Salone di Ginevra, in scena il prossimo mese di marzo dal 5 al 17.

Come le altre Sport Utility Skoda, la Kamiq ha un nome che inizia per K e finisce per Q: un’assonanza che potrebbe creare qualche malinteso tra i meno esperti ma che al contempo la accorpa idealmente alle sorelle più grandi Karoq e Kodiaq.

Il nome viene dalla lingua del popolo Inuit e sta a significare un “qualcosa che si adatti perfettamente ad ogni situazione, quasi fosse una seconda pelle”.

Per tutte le news sul mondo auto LEGGI QUI

L’idea da parte degli sviluppatori è di combinare, sulla piattaforma modulare MQB, la compattezza degli ingombri esterni insieme alla versatilità del SUV, categoria particolarmente premiata dal mercato grazie alla posizione rialzata da terra, la maggiore accessibilità che ne deriva e non ultima la migliore visibilità.

Non si sa molto altro della Kamiq, che porterà a 9 i modelli in totale presenti a listino. Per il momento il teaser lascia intravvedere, oltre alla badge sulla coda, il frontale e la firma luminosa che lo renderà subito riconoscibile, anche al buio.

Daniele Mancin