Adriano Celentano e Claudia Mori sulla loro Mercedes S600.

La storia di Celentano e della sua vecchia Mercedes

Negli ultimi giorni il nome di Adriano Celentano è ritornato agli onori delle cronache grazie al suo show “Adrian”, recentemente trasmesso su Canale 5.

Un programma che molto sta facendo parlare, sia per gli ascolti al di sotto delle aspettative, sia per le trovate del Molleggiato sfoderate nel corso dello spettacolo.

Oltre a ciò, Adriano Celentano si è trovato a dover “giustificare” l’uso della sua auto, una Mercedes S600 un po’ datata, precisamente del 1995. L’ammiraglia, che rappresentava il top di gamma dell’epoca, è dotata di un prestante motore 6.0 di cilindrata capace di circa 400 CV.

Per tutte le news sul mondo auto LEGGI QUI

La notizia, pubblicata da Oggi, riporta una foto scattata da lontano nella quale si vede Celentano insieme a sua moglie Claudia Mori seduti in macchina.

Secondo il periodico, l’uso di un’auto dalla “cilindrata così elevata ed inquinante” solo a causa della sua età sarebbe in netta contraddizione con i valori ecologisti propagandati dal cantante nelle sue uscite pubbliche, compreso il recente show e il cartone animato da lui diretto.

“Mentre Adrian in tv lotta per il bene del Pianeta – si legge nell’articolo – la famiglia Celentano, quando si sposta, smette di essere ecologista e sale su una Mercedes del 1995, omologata Euro 1. Cioè super inquinante”.

Non è chiaro però cosa Celentano e la Mori facciano con tale auto. Potrebbe essere una saltuaria passeggiata? Un escamotage per allontare le orde di fan?

Fatto sta che un dubbio rimane: siamo sicuri che coloro i quali girano di tanto in tanto con un’auto con qualche anno sulle spalle siano proprio loro i responsabili dell’aria irrespirabile delle nostre città, in cui i valori di inquinanti nell’aria magicamente crollano quando si spengono i riscaldamenti? Voi come la pensate?

Daniele Mancin