Foto spia Peugeot 2008: attesa una versione 100% elettrica

Peugeot 2008 foto spia
photo by Autowereld.com

La prossima Peugeot 2008 è in fase di sviluppo e girano sul web le prime foto spia di un esemplare camuffato in prova sulla neve.

Il baby SUV del marchio francese potrebbe nascere sulla piattaforma CMP, Compact Modular Platform, sviluppata per vetture di dimensioni compatte e ospitare motorizzazioni tradizionali o innovative, sul quale poggerebbe anche la nuova edizione della Peugeot 208. Rispetto all’edizione attuale le dimensioni sembrano cresciute, ma si ipotizza un peso inferiore di quasi 40 kg. Inizialmente sono previste motorizzazioni a benzina e diesel, con capacità di erogazione tra i 70 e i 120 CV, ma successivamente saranno introdotte versioni mild-hybrid e anche un’alternativa completamente elettrica, stimando un’autonomia di circa 350 km.

Peugeot 2008: passo più lungo e motori

Le prime foto spia sono state scattate in Svezia e nonostante il camuffamento è evidente una certa ispirazione al fratello maggiore 3008, tanto che molti pensavano che potesse essere una versione rifatta di quell’esemplare. Ma nonostante le somiglianze sorprendenti, le proporzioni dell’auto – in particolare la sua linea del tetto significativamente più bassa – mostrano che è, di fatto, il SUV più piccolo. Il prototipo sembra avere un passo più lungo rispetto a quello del 2008, grazie all’adozione della nuova piattaforma flessibile CMP sviluppata in collaborazione con il partner cinese di PSA, Dongfeng.

Di conseguenza, è previsto un aumento dello spazio interno, mentre gli interni adattano il design e la tecnologia illustrati dalla 3008, mantenendo un piccolo volante dotato di quadranti digitali sulla maggior parte delle varianti, accanto a una nuova consolle centrale focalizzata sul guidatore. Il cambiamento più significativo apportato dalla nuova piattaforma è che Peugeot 2008 offrirà una propulsione 100% elettrica per la prima volta, con un pacco batteria agli ioni di litio. I dettagli della gamma elettrica 2008 e le prestazioni non sono ancora stati rivelati, ma le versioni a benzina faranno uso del motore Puretech a tre cilindri turbo di Peugeot in diverse potenze. È probabile che il diesel continui a comparire, nonostante il calo delle vendite delle auto a gasolio registrate in tutta Europa.