Poste italiane, 50 tricicli elettrici a Milano

Tricicli elettrici Poste
Tricicli elettrici (image by Facebook)

I veicoli elettrici stanno prendendo sempre più piede nella vita di tutti i giorni e tutte le aziende automobilistiche stanno investendo in maniera decisa su questo nuovo mercato, consapevoli del fatto che tra pochi anni rappresenterà la quasi totalità dei mezzi di spostamento. Un chiaro segnale arriva anche da chi non si occupa in prima persona di produzione di veicoli elettrici ma fa un grande uso di auto e moto. Le Poste italiane infatti hanno annunciato l’arrivo di 50 nuovi tricicli elettrici nella città di Milano per adempiere le consegne. Una flotta di di mezzi elettrici che va ad aggiungersi a quella già presente sul territorio nazionale, finora composta da 330 mezzi. Una decisione molto apprezzata che permetterà ai dipendenti di Poste italiane di viaggiare in città con veicoli snelli e che vanno a ridurre in maniera sensibile il tasso di inquinamento.

Per tutte le informazioni sulle novità delle auto e moto CLICCA QUI

Poste italiane, 50 tricicli elettrici a Milano

Ci troviamo ormai di fronte a decisioni sempre più nette per quello che riguarda il mondo dell’elettrico con molte società che si affidano a queste nuove motorizzazioni che rappresentano di fatto le scelte future dei propulsori. Sono arrivate anche le parole di Tiziana Magnoni, la responsabile della gestione operativa di Poste italiane in Lombardi: “Il triciclo elettrico è più sicuro, passando di fatto dalle due ruote a tre ed ha una capacità di carico quasi tripla rispetto a un motociclo”. Può raggiungere un velocità massima di 45 km/h ed ha un’autonomia che gli consente di percorrere circa 30 km in area urbana ricaricandosi totalmente con un tempo di 6 ore.