Emiliano Sala, l’aereo del calciatore sparisce nella Manica: è ansia

Aereo Emiliano Sala
Emiliano Sala © Getty Images

L’attaccante argentino di origini italiane, Emiliano Sala, è sparito nel nulla assieme all’aereo su cui viaggiava. I soccorsi sono all’opera.

Sono ore di ansia per Emiliano Sala, calciatore argentino di origini italiane. L’atleta, 28 anni, era in procinto di passare dai francesi del Nantes ai gallesi del Cardiff City, che milita nella Premier League inglese nonostante tutto. L’aereo da turismo sul quale viaggiava l’attaccante sudamericano ed a bordo del quale c’era anche il pilota, è sparito dai radar nella serata di ieri. Il programma prevedeva l’atterraggio a Cardiff alle 21:00 locali, ma dopo un ritardo causato molto probabilmente dal maltempo, alle 21:30 ogni segnale del velivoli, un Piper Malibu, è cessato. Subito sono scattati i soccorsi, che vedono l’utilizzo di alcune imbarcazioni ed anche di due elicotteri. Ma la situazione meteo continua ad essere impervia ed a creare dei problemi. I soccorsi si stanno concentrando nella zona compresa tra Guernsney e l’isola di Alderney. L’aereo con a bordo Emiliano Sala era decollato ieri sera all’aeroporto di Nantes-Atlantique, senza però mai giungere a destinazione.

LEGGI ANCHE –> Julen, terminato il tunnel in verticale: le ultime notizie – FOTO

Emiliano Sala, le autorità sono alla ricerca dell’areo

La polizia del Galles ha diramato una nota ufficiale nella quale conferma l’episodio e dice di essere al lavoro nelle ricerche. Emiliano Sala ha 28 anni e la sua carriera da professionista si è sempre svolta in Francia. Fu il Bordeaux a portarlo in Europa nel 2010 per immetterlo nel proprio settore giovanile, dopo averlo prelevato dal club satellite del Projecto Crecer. Poi da lì ci sono state alcune stagioni anche buone con le maglie di Orleans, Niort, Caen ed infine Nantes.

LEGGI ANCHE –> Morto Phil Masinga, fu protagonista col Bari in Serie A – FOTO