Triangolo letale, uccide la moglie dell’amante. Su Facebook l’ira del web

Chiara Alessandri,  ha è crollato e ha raccontato tutto. Ha confessato l’omicidio della moglie dell’ex amante Stefania Crotti 

Questa crudele assassina, nella giornata di oggi, è stata presa di mira sui social, sopratutto sulla sua pagina Facebook. Tanti i messaggi di rabbia da partedegli utenti. IL web l’ha giudicata amaramente e ci sono post di persone che lei hanno scritto: «Satana in persona», «alla sedia elettrica subito», «malefica» e, poi, «sei anche un cesso». Il corpo senza vita della 42enne, mamma di una bimba, è stato ritrovato carbonizzato nelle campagne di Erbusco nel bresciano.

I commenti sono sttai tantissimi abbiamo detto. Alcuno ha anche scritto, il numero di amici della donna 666, «non è a caso quello del diavolo», mentre molti fanno considerazioni sul suo aspetto fisico. «Da brividi quanto sei brutta! Devi marcire», scrivono, mentre qualcuno chiede addirittura a Stefano Del Bello: «Ma tua moglie è molto più bella come hai potuto far sì che succedesse tutto questo?».

MA come ha fatto a cadere in questa trappola Stefania?Secondo Enrico Fedocci di Mediaset, e come riportato anche da TgCom24,

“sarebbe stata una rosa rossa con un biglietto la trappola scelta per far incontrare Stefania e Chiara. A consegnargliela sarebbe stato un ragazzo, che poi l’ha condotta nel luogo dell’appuntamento, un garage, per poi allontanarsi. Stefania Crotti sospettava che potesse essere una sorpresa del marito, ma era certa che non si trattava della sua calligrafia. Per questo, Stefania si era rifiutata di farsi bendare, per poi raggiungere il garage in cui sarebbe avvenuto il drammatico confronto con l’amante del marito, culminato nell’uccisione a colpi di martello.”