Mick Schumacher e Sebastian Vettel (Facebook)

F1 | Race of Champions: Vettel e Schumacher battuti in finale

Niente da fare per la coppia formata da Vettel e Schumacher del Team Germany, non è arrivato il nono sigillo nella Race of Champions. Il figlio del 7 volte campione del mondo di F1 è stato battuto dall’esperto Kristensen per otto decimi. Anche per il driver della Ferrari è arrivata una sconfitta per mano del 9 volte vincitore della 24 Ore di Le Mans.

Vettel era stato sconfitto 2-1 e aveva colpito le barriere in uscita dall’ultima curva restando con la ruota anteriore sinistra impigliata in uno striscione pubblicitario. Proprio Mick Schumacher era riuscito a far rimettere tutto in gioco battendo 2-0 Kristofferson.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti su Mick Schumacher CLICCA QUI

Male i campioni uscenti

Purtroppo però la coppia teutonica è capitolata davanti a Kristensen, che ha battuto entrambi nella finale. In semifinale, invece, Schumacher Jr. aveva impressionato battendo il 3 volte vincitore della 500 Miglia di Indianapolis Castroneves di 6 decimi per il Team Brazil.

Sempre in semifinale, invece, Vettel aveva avuto la meglio sull’ex F1 Lucas di Grassi. Il paese ospitante, il Messico aveva portato addirittura tre squadre arrivando in semifinale con il team formato da GutierrezPato O’Ward che hanno sfiorato la finale. Male, invece, i campioni uscenti del Team GB formato da David Coulthard ed Andy Priaulx, che sono usciti praticamente subito durante la fase a gironi. Non è andata meglio neanche al duo francese GaslyDuval.

Antonio Russo