Claudio Domenicali (Getty Images)

MotoGP | Claudio Domenicali: “Lorenzo? Spero vada forte, ma meno di noi”

La Ducati dopo il biennio con Lorenzo ha deciso di voltare pagine. La casa di Borgo Panigale, infatti, ha deciso di puntare per affiancare Andrea Dovizioso su un profilo diverso come Danilo Petrucci, che avrà come compito principale quello di aiutare a sviluppare al meglio la moto.

Come riportato da “Marca”, Claudio Domenicali ha così parlato della situazione piloti: “L’anno scorso i piloti sfortunatamente si sono scontrati l’un l’altro, non è colpa mia, dipende da loro. L’anno scorso ci sono stati problemi, non si capivano. Guardo solo in casa mia e sono contento di ciò che possiamo fare con questo gruppo”.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti sulla Ducati CLICCA QUI

Sarà una Ducati diversa nel 2019

L’ad Ducati ha poi proseguito: “Quest’anno l’idea è di avere due piloti che lavorano insieme, vedremo quali risultati porterà. Dovizioso negli ultimi due anni è stato il secondo miglior pilota del mondiale quindi ho molta fiducia in lui. Dovizioso ha due anni di contratto con noi, noi abbiamo fiducia in lui e lui in noi. Vogliamo lavorare nel modo migliore poi si vedrà”.

Claudio Domenicali ha poi parlato nuovamente di Lorenzo: “Con Jorge ho avuto un bel rapporto sincero, ho parlato l’ultima volta con lui a Valencia. Ho un’ottima opinione di lui. Per noi è stato un ottimo investimento. Spero che vada forte, ma un po’ meno di noi”.

Antonio Russo