cristiano ronaldo stupro
Nuove accuse di stupro per Cristiano Ronaldo, stavolta tocca all’inglese Jasmine Lennard

Giungono nuove accuse di stupro a carico di Cristiano Ronaldo. Stavolta ad accusarlo è una sua ex che dice: “Non sapete cosa è capace di fare”.

Altri guai per Cristiano Ronaldo. L’asso della Juventus, che nei mesi scorsi ha dovuto far fronte alle accuse di un presunto stupro avvenuto circa 10 anni fa a Las Vegas ai danni della cameriera Kathryn Mayorga, deve ora vedersela con le parole rilasciate da una sua ex. Si tratta di Jasmine Lennard, modella ed ex concorrente dell’edizione inglese del Grande Fratello, che dipinge un ritratto del portoghese decisamente poco virtuoso. La donna ha pubblicato una serie di messaggi su Twitter nei quali si scaglia contro Cristiano Ronaldo, al quale dà dello “psicopatico”. Inoltre lei stessa svela di aver subito delle minacce per via di alcune foto di nudo delle quali nessuno avrebbe dovuto sapere niente. “Mi ha chiesto come si sentirebbe mio padre se dovesse vederle”, scrive la Lennard. La quale dice anche di aver rifiutato di voler essere una semplice amante di CR7 a delle avances che avrebbe ricevuto di recente, nonostante il portoghese sia fidanzato da tempo con la bella Georgina Rodríguez. Georgina che tra l’altro sembra abbia ricevuto negli scorsi giorni una proposta di matrimonio ufficiale dal portoghese.

LEGGI ANCHE –> CR7 ed il presunto stupro, parole di fuoco dalla famiglia

Cristiano Ronaldo, Jasmine Lennard accusa: “È un mostro”

Jasmine Lennard ha postato molto altro su un profilo Twitter poi disattivato, tra cui anche dei file audio attribuibili a suo dire al calciatore della Juventus. “Ho tenuto nascosti i suoi sporchi segreti troppo a lungo. E ce ne sono diversi altri”. Il tabloid britannico ‘The Sun’ l’ha contattata raccogliendo la sua storia. E lei ha affermato: “La gente non immagina di cosa sia capace di fare Cristiano Ronaldo. Basterebbe sapere solo la metà di quel che conosco io per provare orrore”. Il giocatore nega ogni addebito, come nel caso Mayorga. Ma la Lennard non ha intenzione di finirla qui ed annuncia di voler contattare la stessa Mayorga per darle man forte in una causa legale di risarcimento contro l’atleta.

LEGGI ANCHE –> Cristiano Ronaldo e il presunto stupro: CR7 avrebbe fornito due versioni diverse