Annalisa Minetti attaccata sui social per la sua malattia

Annalisa Minetti attaccata sui social per la sua malattia

Annalisa Minetti sono anni che lotta non solo con la sua malattia, ma anche con gli haters: al contrario di ciò che pensava la gente, nonostante la sua cecità è riuscita a costruirsi una vita, a mettere su famiglia e a continuare la sua vita senza porsi alcun limite ma vivendosi tutto al 100%.

Un po’ di tempo fa, a fine dicembre, ha festeggiato un bel voto ottenuto ad un esame con la sua bambina, la sua secondogenita avuta dal marito Michele Panzarin dopo dieci anni dalla nascita di Fabio, il bambino avuto con il suo precedente marito Gennaro Esposito.

I commenti sotto la foto sono stati davvero pesanti. Ci sono state tante persone che l’hanno attaccata, criticata, insultata, perché con la sua cecità non avrebbe dovuto mettere a mondo dei figli. Il motivo per cui la gente pensa questo proprio non si sa, ma questo caso è stato preso a cuore da tante persone, in particolar modo dallo scrittore Iacopo Melio che ha denunciato l’accaduto.

Annalisa ha deciso di rispondere oggi a questi attacchi: “Sto bene, non vi preoccupate. Sono anni che mi sento di dire di non vivere e in risposta io vivrò sempre di più” ha dichiarato, con orgoglio.