10 gennaio: viabilità e traffico in tempo reale su strade e autostrade

0
137
Traffico
©Getty Images

Traffico e viabilità in tempo reale su strade e Autostrade italiane (10 gennaio 2019) aggiornato alle ore 08:40.

Giovedì 10 gennaio si registrano code e rallentamenti su strade e autostrade italiane. Prima di mettersi in viaggio consigliamo di aggiornarvi sulla situazione del traffico in tempo reale così da poter scegliere l’itinerario migliore per raggiungere la vostra meta (fonte: Autostrade per l’Italia).

Situazione stradale e autostradale aggiornata alle ore 08:40

Milano – Code a tratti sulla A4 Torino-Brescia (Km 136.4 – direzione: Trieste) in uscita a Sesto San Giovanni provenendo da Torino, tra Bivio A4/Raccordo Viale Certosa e Cormano e tra Sesto San Giovanni e Bivio A4/Raccordo Viale Certosa.

Traffico Rallentato sulla A8 Milano-Varese (Km 5.6 – direzione: Milano) tra Castellanza e Milano Nord e in A1 Milano-Bologna (Km 4.3 – direzione: Napoli) tra San Giuliano e Bivio A1/Tangenziale Ovest MI.

Firenze – Coda in A1 Bologna-Firenze (Km 262.2 – direzione: Milano) tra Calenzano e Bivio A1-Variante per veicolo in avaria e sulla A11 Firenze-Pisa nord (Km 0 – direzione: Firenze) tra Sesto Fiorentino e Firenze Peretola per traffico intenso sulla viabilità ordinaria.

Roma – Si procede a rilento sulla A24 Roma-L’Aquila-Teramo (Km 7.3 – direzione: Tangenziale est) tra Grande Raccordo Anulare e Bivio A24/Tangenziale est RM. Incidente sulla SS148 Pontina con traffico rallentato e code fra Svincolo Monte d’Oro e Via Decima-Castel Porziano (Direzione Rm) in direzione Roma.

Traffico a singhiozzo anche in Via Appia Nuova, fra Via dell’Aeroscalo e Via delle Capannelle in direzione Centro e in via Flaminia Nuova, fra Grande Raccordo Anulare e Via di Grottarossa in direzione Centro.

Napoli – Code a tratti in Tangenziale fra Corso Malta e Capodimonte. Sulla A3 Napoli-Salerno-Reggio Calabria (Km 51.6 – entrambe le direzioni) divieto di transito per veicoli pesanti con massa superiore a 7,5 tonnellate tra Cava De’ Tirreni e Salerno fino alla mezzanotte del 28 Febbraio 2019.