Nissan LEAF 3.Zero, nuova versione con batteria da 40 kWh

Nissan LEAF

Nissan amplia l’offerta di veicoli elettrici con due versioni LEAF 3.ZERO dotate di nuove batterie.

LEAF 3.ZERO con batteria da 40 kWh introduce nuovi colori della carrozzeria e combinazioni bicolore che aumentano le possibilità di personalizzazione. In Italia al lancio è prevista una versione top di gamma con un prezzo di € 42.080 che include tecnologia ProPILOT, e-Pedal, impianto Bose, interni premium e vernice metallizzata. I clienti possono ordinare LEAF 3.ZERO da oggi con le prime consegne a partire da maggio 2019.

Per tutte le novità Nissan LEGGI QUI

Nissan LEAF 3.ZERO e+ Limited Edition, annunciata in Giappone e presente al Consumer Electronic Show (CES) di Las Vegas in corso questa settimana, rispetto alla versione con batteria da 40 kWh, ha più potenza con 160 kW (217 CV) e una maggiore percorrenza (+40%) con un’autonomia nel ciclo combinato WLTP che passa da 270 km a 385 km* con una singola ricarica. Attraverso un design e una progettazione rinnovati, la nuova batteria contiene 288 celle rispetto alle 192 della versione da 40 kWh.

Nissan Leaf 3.Zero: prezzi e tecnologie

La nuova edizione limitata è prevista in una versione top di gamma che include tecnologia ProPILOT, e-Pedal, Pro-PILOT Park, impianto Bose e interni premium con un prezzo in Italia al lancio di € 49.150. La LEAF 3.ZERO e+ Limited Edition è prodotta in 5.000 esemplari in Europa e le prime consegne sono previste dall’estate 2019. Su strada, la batteria da 62 kWh di LEAF 3.ZERO e+ Limited Edition garantisce un’autonomia superiore del 40% rispetto al modello LEAF 3.ZERO con batteria da 40 kWh, ovvero 115 km di autonomia in più a parità di utilizzo. Le batterie di LEAF 3.ZERO e LEAF 3.ZERO e+ Limited Edition sono coperte dalla stessa garanzia Nissan di 8 anni/160.000 km di tutte le altre versioni di LEAF.

Entrambi i modelli LEAF 3.ZERO includono le avanzate tecnologie di assistenza alla guida e-Pedal e ProPILOT. La prima consente di partire, accelerare, rallentare e fermarsi usando solo il pedale dell’acceleratore, per una sensazione di guida nuova, con una marcia fluida e massimo controllo. Il ProPILOT è un sistema avanzato di assistenza alla guida che entra in funzione in autostrada che consente all’auto di fermarsi, ripartire e rimanere al centro della carreggiata in caso di marcia a velocità sostenuta o congestione del traffico.