F1, GP Ungheria 2019: Programma, tempi ordine d’arrivo

12a tappa del mondiale di F1

F1 (Getty Images)

F1 | GP Ungheria 2019: Programma, tempi ordine d’arrivo

La F1 monta il proprio tendone a Budapest in Ungheria. Qui, sullo splendido tracciato dell’Hungaroring, dal 1986 si svolge una delle gare più belle ed emozionanti dell’intero calendario di F1. Ufficialmente il record della pista spetta a Michael Schumacher, che nel 2004 fece registrare un 1’19″071 durante la gara, ma George Russell, durante alcuni test collettivi nel 2018 ha fatto segnare un 1’15″575.

Negli ultimi anni il GP d’Ungheria è sempre stato molto combattuto. Mercedes e Ferrari si sono spartiti le vittorie negli ultimi 4 anni con 2 per Hamilton e 2 per Vettel. Tra le curve ungheresi è Lewis Hamilton il padrone assoluto con ben 6 successi all’attivo davanti a Michael Schumacher che qui ha trionfato in 4 occasioni.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti sulla F1 CLICCA QUI

Vettel e Hamilton se la giocano

Nonostante i 4 mondiali vinti in Red Bull, Sebastian Vettel ha conquistato in Ungheria solo 2 successi, tutti con Ferrari. Tra i piloti ancora in attività, invece, solo Raikkonen e Ricciardo contano un successo ciascuno. Per quanto concerne le scuderie, invece, al primo posto per vittorie c’è la McLaren con 11 successi, davanti a Ferrari con 7. Per quanto riguarda i motoristi svetta Mercedes con 11, poi Renault con 8 e la casa di Maranello con 7.

Per quanto riguarda i podi il pilota che ne ha ottenuti di più è Kimi Raikkonen con 9 davanti a Senna, Schumacher e Hamilton con 7 e Vettel con 6. Tra le scuderie, invece, al primo posto c’è la Ferrari con 24 podi, mentre per i motoristi la Renault ne conta 27. Di seguito vi aggiorneremo con il programma e la classifica dei tempi del GP d’Ungheria.

Antonio Russo