Sanremo 2019 Baglioni sotto accusa, Pierdavide Carone dichiara: “È razzista”

festival di sanremo 2019
Il Festival di Sanremo 2019 si avvicina, Baglioni deve scegliere la rosa dei cantanti in lizza

Sanremo 2019 Baglioni sotto accusa, Pierdavide Carone dichiara: “È razzista”

Continua la polemica per la canzone presentata a Sanremo da Pierdavide Carone insieme ai Dear Jack, “Caramelle“, che non è stata accettata al festival. Il brano presentato è possibile ascoltarlo su Spotify e Itunes, tratta il delicato argomento della pedofilia ed è stato molto apprezzato da molti artisti che hanno protestato per l’esclusione da Sanremo. Dopo tante polemiche, a rompere il silenzio è stato proprio Pierdavide che ha deciso di parlare e dire la sua su quanto accaduto:

Sono molto deluso da Claudio Baglioni. Avevo un rapporto di stima, abbiamo anche duettato insieme. Da un cantautore mi sarei aspettato più empatia visto il tema del bravo” ha dichiarato, con amarezza. “A questo punto credo sia più facile dire sì a un argomento scottante quando c’è un gigante della musica. Se avessi portato la canzone con una star della musica l’avrebbero presa. So che era piaciuta dunque il problema era chi la presentava: ciò è grave e razzista

La canzone infatti è piaciuta il tanto e il testo fa pensare. Strano che sia stata esclusa dato che le canzoni “sociali” sono sempre state accolte a braccia aperte dal Festival della musica più famoso del nostro Paese. Claudio Baglioni replicherà a tali accuse?