Felipe Massa: “Grazie di tutto Schumi, grazie a te sono rimasto in Ferrari”

Il brasiliano ricorda i primi anni con Schumi

Felipe Massa (Getty Images)

F1 | Felipe Massa: “Grazie di tutto Schumi, grazie a te sono rimasto in Ferrari”

Felipe Massa e Michael Schumacher due cuori che battevano nel segno del colore rosso. I due si sono incrociati solo per un anno in Ferrari, ma è subito scattata la scintilla. Il brasiliano vedeva nel 7 volte campione del mondo un mito da osservare e seguire, il tedesco, invece, rivedeva nel giovane compagno di team quella voglia di arrivare in alto che lui aveva agli inizi in F1.

Nacque subito un’amicizia fantastica tra i due e proprio per questo oggi, a distanza di così tanti anni, attraverso le colonne della “Gazzetta dello Sport”, Felipe Massa ha così scritto: “Caro Schumi. Sei una persona molto speciale per me. Non dimenticherò mai come mi hai aiutato durante la mia carriera. Quando parlo di aiuto non mi riferisco solo alla F1. Eri un maestro, un professore. Mi hai aiutato anche nel momento in cui hai deciso di lasciare”.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti su Michael Schumacher CLICCA QUI

Il brasiliano ricorda i giorni con Schumi

Continua il brasiliano: “La Ferrari aveva già sotto contratto Kimi Raikkonen per la stagione successiva. Se non te ne fossi andato sarei rimasto senza un sedile per guidare. So che hai detto alla Ferrari di continuare con me. Tu mi hai detto che eri soddisfatto che io avessi ottenuto il posto, mi hai detto che ero un grande pilota e che stavo facendo un lavoro di prima classe”.

Felipe Massa ha poi così concluso: “Non dimenticherò mai queste cose, hai sempre detto che siamo fratelli. Sarebbe stato bello vederti alle gare anche per vederci di tanto in tanto. La tua situazione oggi non è facile, ma ti auguro il meglio. Buon compleanno”.

Antonio Russo