Allerta meteo, Italia sotto la neve: ecco le città interessate

Meteo neve
photo Facebook @MVOBSV Mt. Vergine Observatory

L’allerta meteo parte ufficialmente da oggi e proseguirà fino a sabato 5 gennaio 2019. Un vortice di aria fredda si sta intensificando sull’Italia dove sono in atto le prime nevicate.

Al momento il nucleo gelido ha trovato temperature ancora piuttosto miti e di conseguenza i primi fenomeni sono ancora moderati e isolati, con nevicate a quote medio-alte. Ma nelle prossime ore arriverà una nuova ondata di gelo proveniente dai Balcani, soprattutto tra le ore serali e la giornata di domani. Le temperature si stabiliranno al di sotto della media stagione, con la neve che attecchirà anche a bassa quota e sulle coste adriatiche e tirreniche. Nevicate abbondanti si registrano in queste ore sulle aree interne abruzzesi e il Molise, accumuli già importanti in provincia dell’Aquila, Chieti, Isernia e Campobasso. Tempo in deciso peggioramento sulle regioni centrali a seguito dell’arrivo di venti gelidi nordorientali.

Meteo neve nel week-end

Nella giornata di venerdì il maltempo investirà le regioni adriatiche, la dorsale appenninica e tutte le regioni del Sud, salvo rare eccezioni. Nevicate previste fino in pianura su Romagna, Marche, Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria. Le principali città che saranno imbiancate sono Ancona, Pescara, Foggia, Bari, Brindisi, Lecce e, più sporadicamente, a Napoli e Salerno. I fenomeni tenderanno a dissolversi verso il tardo pomeriggio, ma insisterà ancora su Molise, Puglia, Basilicata e Calabria. Sul resto dell’Italia condizioni soleggiate ma con temperature molto basse e gelate diffuse, con mari molto mossi, anche agitati i bacini più a sud. Sabato ancora qualche nevicata sulla dorsale appenninica centro-meridionale ma a quote più elevate. Domenica, invece, cieli soleggiati o poco nuvolosi un po’ ovunque, salvo rovesci sulla Puglia, bassa Calabria e Sicilia nordorientale.

Agli automobilisti si consiglia di circolare solo con gomme termiche o con l’ausilio delle catene. Anche in caso di asfalto pulito è obbligatorio portare con sé le catene onde evitare possibili multe. Per ulteriori info LEGGI QUI.