MotoGP, Ciabatti: “Petrucci non dovrà battere Dovizioso”

In casa Ducati si punta su Petrucci

Paolo Ciabatti (Getty Images)

MotoGP | Ciabatti: “Petrucci non dovrà battere Dovizioso”

In casa Ducati ci si prepara alla nuova stagione con grande fiducia. In particolare gli occhi sono puntati su Andrea Dovizioso, che dovrà fare da capitano ad un team che ha già dimostrato di potersela giocare per il titolo mondiale. Tra le maggiori novità di questo 2019 c’è sicuramente l’arrivo di Danilo Petrucci, che punta a far crescere la moto e raggiungere risultati di spessore.

Come riportato da “Motorsport.com”, Paolo Ciabatti ha così parlato Danilo Petrucci: “Qui Danilo dovrà fare fronte ad una maggiore pressione e il suo obiettivo principale dovrà essere quello di vincere la sua prima gara in MotoGP e lottare costantemente per la top-5″.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti sulla Ducati CLICCA QUI

Ciabatti traccia la linea da seguire per Ducati

Il direttore sportivo Ducati ha poi proseguito: “L’obiettivo di Danilo non sarà quello di battere Dovizioso. Naturalmente qualora dovesse riuscirci sarà una cosa ottima. L’idea però è che riesca a prendere maggiore confidenza, non dimostrare di essere migliore di Dovi”.

Infine Paolo Ciabatti ha così concluso: “Quando hai due piloti che sono tanto competitivi, come ad esempio avrà la Honda nella prossima stagione, con Marquez e Lorenzo, allora i due avranno sempre come obiettivo primario quello di battere il proprio compagno di team e non pensare al bene della squadra”.

Insomma la linea sembra ormai tracciata per la Ducati. La casa di Borgo Panigale vuole puntare tutte le proprie fiches su Andrea Dovizioso per provare a portarlo finalmente al titolo mondiale nella prossima stagione dopo gli ultimi due tentativi andati a vuoto.

Antonio Russo