“Adesso scherzano pure sulla mia morte, roba da matti!”.

Ha scritto cosi Matteo Salvini sui suoi profili social. Lui ha commentato in  questi termini un post  di un sito fake che si rifà a quella di un vero quotidiano e che annuncia come ‘ultim’ora’ la scomparsa del ministro dell’Interno, corredando la falsa notizia con la foto dei rilievi dopo un incidente d’auto

 

Sul Post messo da  Matteo Salvini si può vedere ovviamente la scritta ‘Falso’ scritto a caratteri cubitali rossi e comunque il vicepremier fa appello all’ironia: “Mi allungano la vita, rispondo col sorriso”.

Un episodio ovviamente condannato dal mondo della politica. “Si tratta di un episodio gravissimo – dice Gianfranco Rotondi, vicepresidente del gruppo deputati di Forza Italia – Salvini ha figli adolescenti come me, e so cosa significa l’impatto di una notizia del genere su un bambino che ha il papà lontano. I responsabili vanno perseguiti senza sconti e colgo l’occasione per porre l’esigenza di una regolamentazione della rete. Piaccia o no,i nostri figli si formano sulla rete e non possiamo consentire che essa resti il pascolo della barbarie”.