Calciatore vola alle Maldive “imbrogliando” la società: la punizione è stata esemplare.

0
366
Serdar Aziz, Galatasaray (Getty Images)

Serdar Aziz, difensore del Galatasaray, ha finto di avere mal di stomaco per non giocare una partita durante le festività. Tuttavia, invece di rimanere a casa ha deciso di partire con la moglie per le Maldive.

Si sa che durante il periodo natalizio la voglia di riposarsi aumenta. Non tutti, però, possono permettersi uno stop e questo è il caso dei giocatori di calcio: loro non hanno soste. E allora che si fa per concedersi un po’ di meritato riposo? A dare una soluzione all’annoso problema ci ha pensato Serdar Aziz, difensore del Galatasaray, uno dei club più importanti del campionato turco. Il giocatore, per saltare gli allenamenti e non disputare una partita di campionato contro il Sivasspor ha finto di avere mal di stomaco ed è stato dispensato dalla società dal giocare il match. Fin qui, magari, “l’imbroglio” avrebbe potuto funzionare. Ma non è filato tutto liscio come aveva preventivato. La moglie, di sicuro involontariamente, ha “denunciato” il marito, causandogli un problema di non poco conto con la dirigenza.

Giocatore vola alle Maldive fingendo di star male: la moglie lo inchioda su Instagram

La location scelta dal giocatore e dalla moglie è di tutto rispetto: le Maldive. Il problema è sorto, però quando la consorte Tuğçe Aziz, non è riuscita a trattenersi sui social ed ha postato una foto compromettente. Il post, caricato su Instagram, ritraeva la donna in costume da bagno, seduta su di un tronco di palma. A fare da cornice una meravigliosa spiaggia bianca ed un mare cristallino. Il luogo? Il St. Regis Maldives Vommuli Resort. La donna, però, ha fatto una gaffetaggando il marito che, invece, doveva essere a casa con il mal di stomaco.

La risposta della società non si è fatta attendere, non avendo per nulla gradito quanto architettato dal suo giocatore. Scoperto l’imbroglio ha deciso di prendere, a buona ragione, severi provvedimenti. Aziz è stato inserito nella lista delle cessioni della prossima finestra di mercato invernale. Il difensore, con il Galatasaray dal 2016, aveva disputato 16 partite con il club turco, segnando anche due reti e fornendo un assist. La dirigenza non farà dietro-front, ormai è deciso, quindi, il difensore è inevitabilmente destinato alla partenza.

https://www.instagram.com/p/Br2KP8rg3VF/