Maria Monsé posa col vestitino striminzito, “Me lo ha chiesto mia figlia” – FOTO

0
322
maria monsé
Parla Maria Monsé: “Quegli scatti li ha voluti fare mia figlia Perla”

La bella Maria Monsé si diverte a pubblicare qualche immagine sensuale a tema natalizio, ma in tanti la criticano. E lei risponde alle polemiche.

Era nato tutto per gioco, eppure quanto fatto da Maria Monsé l’ha esposta al fuoco incrociato degli internauti, sempre pronti a criticare quando qualche vip fa qualcosa di diverso. “Volevo solo accontentare mia figlia, quelle foto sono state una sua idea”, si difende la 44enne attrice originaria di Castel di Judica, in provincia di Catania. Il riferimento è alle foto pubblicate sul suo profilo personale Instagram, liberamente accessibile ai fan ed a chiunque altro. Lì la Monsé appare vestita con uno striminzito abitino a tema natalizio e con tanto di cappello. Una tenuta da ‘babbina natalina’ tanto per apparire un pò.

Maria Monsé e le critiche dei fan: “Non dovresti fare così”

Ma in parecchi le hanno contestato questa cosa, dicendo che una madre di famiglia non dovrebbe concedersi questi scatti. “Invece è stata proprio mia figlia Perla di 12 anni a chiedermi di farlo. Come ‘regalo di Natale’ voleva ravvivare un pò il mio Instagram, ricordandomi come le ultime foto che ho pubblicato abbiano riscosso pochi like. Non credevo che potesse venirne fuori un clamore del genere. Mi sono mostrata con semplicità, credo. Non ero certo nuda e mai farò questo. Era solo una foto acchiappa-like”. Ma Maria Monsé liquida tutto col sorriso. “Ne rivolgo uno anche a chi è stato duro con me. Semmai invito pure loro a fare una cosa così. Poi se qualcuno ci vede della malizia, problemi suoi. Era soltanto un gioco, ma più in generale certa gente dovrebbe imparare ad essere più aperta ed ironica. E magari a stare meno sui social per criticare e sparare a zero”.

LEGGI ANCHE –> Incidente fatale nella notte, Rita muore a soli 20 anni