Ferrari (Getty Images)

F1 | Ferrari da record, mai così tanti punti senza vincere il titolo

La Ferrari ha disputato una stagione davvero di grande spessore, ma nonostante ciò non è arrivato il titolo mondiale. Gli errori dei singoli piloti e qualche sbaglio al muretto hanno portato la Rossa molto lontana da Lewis Hamilton, che mai come in questa stagione ha praticamente rasentato la perfezione in pista non sbagliando un colpo.

Kimi Raikkonen ha chiuso l’annata con una serie impressionante di podi e un successo ad Austin dal gusto davvero particolare. Il finlandese, infatti, non vinceva un GP dall’affermazione nella prima gara della stagione 2013 con la Lotus. Il campione del mondo 2007 ha potuto chiudere così la sua miglior stagione dal ritorno in Ferrari nel 2014 con 251 punti totalizzati.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti sulla F1 CLICCA QUI

Vettel in fotocopia quasi con il 2017

Sebastian Vettel da par suo ha totalizzato ben 5 vittorie, le stesse messe a segno anche nell’annata precedente e in tutto ha portato a casa 320 punti, 3 in più rispetto al 2017. Sulla sua stagione però hanno pesato i tanti errori e soprattutto le prestazioni sottotono nella seconda parte del campionato che lo hanno relegato per il secondo anno consecutivo a ruolo di vice-campione del mondo.

I due piloti Ferrari hanno così totalizzato insieme 571 punti. La cosa curiosa è che è il record storico di punti per il marchio di Maranello in F1 e che soprattutto mai nessuno team aveva raccolto così tanto senza poi vincere il mondiale a fine anno. Naturalmente per guardare in maniera oggettiva questa classifica bisogna tenere conto del fatto che l’attuale sistema di punteggio è in corso solo dal 2010.

Antonio Russo