Alberto Puig: “Marc Marquez un animale come da piccolo”

Puig stregato da Marquez

0
242
Marc Marquez (Getty Images)

MotoGP | Alberto Puig: “Marc Marquez un animale come da piccolo”

Marc Marquez è sul tetto del mondo della MotoGP, ma pochi sanno che lo spagnolo ha vissuto l’inizio della sua carriera proprio in compagnia del suo attuale team principal Alberto Puig. Nessuno, infatti, conosce il fuoriclasse di Cervera come lui.

Come riportato da “La Vanguardia”, Alberto Puig ha così parlato di Marc Marquez: “Lui da piccolo sulla moto è un animale e ancora oggi lo è. Solo che ora ha più esperienza e più maturità. Quando sale sulla moto è un killer, quello che dovrebbe essere ogni pilota. Ha ancora spazio per crescere. Lui è un ragazzo molto semplice, dice sempre le cose come le vede e non finge di essere qualcun altro”.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti su Marc Marquez CLICCA QUI

Lo spagnolo crede che Marquez continuerà a crescere

Lo spagnolo ha poi proseguito: “Marquez ha l’umiltà e la curiosità per ascoltare ed imparare. Ti permette di dargli il tuo punto di vista anche se è complicato insegnargli qualcosa. Conosco bene Marc e so che qualunque avversario si troverà davanti proverà a batterlo. Non credo che l’ingresso di Lorenzo nel team sarà un problema. Avremo due rider ambiziosi e di alto livello nel box, in pista già hanno dimostrato il loro valore. Marc troverà il modo per essere ancora più veloce e Lorenzo sarà uno stimolo per lui”.

Alberto Puig ha poi concluso: “Lorenzo ha accettato il rischio e la sfida di arrivare in questo team e questa la dice lunga su che tipo di persona è, sul suo coraggio e sulle sue ambizioni. In ogni caso dovrà adattarsi. La Honda non è una moto facile, è particolare. Noi però cercheremo di rendere rapido il suo adattamento”.

Antonio Russo