incidente pirata strada
La scena dell’incidente che si è presentata ai carabinieri: il cadavere della vittima e la sua bici

Un commerciante stava facendo ritorno a casa in bici, poi l’improvviso e mortale incidente innescato da un pirata della strada che si è dato alla fuga.

Un brutto incidente dai risvolti drammatici si è verificato nella sera di Natale. Il tutto è avvenuto a Caivano, comune situato a poca distanza da Napoli. Qui una vettura condotta da un pirata della strada ha travolto ed ucciso un uomo che procedeva per la sua strada in bici. La vittima aveva 42 anni ed era di nazionalità marocchina. Si chiamava Samir El Bouhalid e lavorava come commerciante. I carabinieri, giunti sul luogo dell’incidente per svolgere i rilievi del caso, hanno identificato il maghrebino travolto dall’auto pirata. In base a quanto stabilito dagli elementi raccolti sulla scena, si ritiene che l’assassino stesse viaggiando ad almeno 10 km all’ora in pieno centro abitato. Cosa naturalmente vietata dal codice della strada, che impone una velocità massima di 50 km orari nelle zone urbane. Ora è caccia a chi ha travolto ed ucciso Samir El Bouhalid e si è dato alla fuga senza nemmeno fermarsi.

LEGGI ANCHE –> Auto contromano sulla Statale, è strage: l’incidente fa 6 morti – FOTO

Incidente tragico a Natale, pirata della strada investe uomo in bici

Con tutta probabilità le forze dell’ordine si confronteranno con i carrozzieri della zona per cercare di individuare la vettura del responsabile attraverso una serie di controlli incrociati. L’episodio è avvenuto nello specifico in via Fratelli Rosselli. A segnalare la presenza del corpo ormai privo di vita sul manto stradale erano stati alcuni passanti. Si trovava a diversi metri di distanza dalla bici. Sull’asfalto erano presenti anche delle tracce evidenti di frenata. Cosa che indica come il veicolo incriminato stesse procedendo a velocità sostenuta. Inoltre ci sono indizi che lasciano intuire come la macchina del pirata della strada possa aver urtato anche un altro veicolo nella sua folle corsa. Il corpo della vittima è stato portato al II Policlinico di Napoli per condurre un esame autoptico.

LEGGI ANCHE –> Tragico incidente sulla Statale stanotte: morti due giovanissimi – FOTO