F1 GP Monaco: programma, tempi e ordine di arrivo

F1 GP Monaco
Getty Images

F1 GP Monaco 2019: programma, tempi e ordine di arrivo

Il Mondiale di Formula 1 2019 arriva sul circuito di Monaco, uno degli appuntamenti più attesi del calendario, per il sesto round stagionale. Sul circuito di Montecarlo si daranno battaglia ancora una volta Mercedes e Ferrari, senza dimenticare il terzo incomodo Red Bull, con Max Verstappen alla ricerca della vittoria.

Il circuito di Montecarlo ha una lunghezza di 3,337 km e i piloti la devono percorrere 78 volte, per un totale di 260,286 km. Trattasi del tracciato più breve del Mondiale e quello con velocità più basse, a causa della tortuosità e della scarsa larghezza del percorso che rende molto difficili i sorpassi. Si tratta del più celebre tracciato cittadino della Formula 1, fra i più prestigiosi al mondo. I tratti salienti sono la “Chicane delle Piscine” e l’ampio curvone veloce all’interno del tunnel, in cui si superano i 280 orari. Il Gran Premio di Monaco annovera anche la curva più lenta del mondiale di Formula 1: quella leggendaria a forma di ferro di cavallo della Vecchia Stazione, affrontata a circa 55 km/h.

GP Monaco: caratteristiche del circuito, frenate e dove vederlo in TV.

Tecnicamente la pista monegasca esige un carico aerodinamico estremo, dei rapporti al cambio accorciati, un raggio di sterzata più ridotto. Le monoposto sono un po’ più alte da terra rispetto alle altre piste, sia a causa dell’irregolarità del manto stradale sia per dare maggiore trazione in uscita dalle tante curve monegasche. Le ultime tre edizioni sono state vinte rispettivamente da Daniel Ricciardo, Sebastian Vettel e Lewis Hamilton.

Pur essendo la pista più corta del Campionato del Mondo, è quella con più frenate sul giro: ben 12, cioè 5 in più di Montreal che pure è considerato uno dei tracciati più duri per gli impianti frenanti. La staccata più impegnativa è quella dopo il tunnel (curva 10), dove le monoposto arrivano a 286 km/h e frenano in meno di 2 secondi (1,80 secondi per la precisione) fino a 94 km/h. Degna di nota anche la curva 5 dove le vetture decelerano da 232 km/h a 83 km/h.

Il Gran Premio di Monco 2019 si correrà domenica 26 maggio con partenza alle ore 14:00. Sarà trasmesso in diretta TV su Sky Sport F1 e in streaming su Sky GO e Now TV.