Flavio Insinna
Flavio Insinna (Getty Images)

Si riflette a Viale Mazzini sulla posizione di Flavio Insinna, che potrebbe presto lasciare l’organico della Rai

Brutte notizie in arrivo per Flavio Insinna. Il conduttore, nel corso di questa stagione autunnale, ha presentato ‘L’Eredità’, sostituendo Carlo Conti che a sua volta aveva sostituito il compianto Fabrizio Frizzi. Una decisione, quella presa dalla Rai, che aveva riscontrato molte perplessità, per non dire contrarietà, nel pubblico. A Insinna si rimprovera ancora, infatti, lo scandalo di qualche anno fa. Un servizio mandato in onda da Striscia la Notizia fece luce su alcuni fuori onda in cui Insinna insultava non solo i propri collaboratori, ma anche alcuni concorrenti dello show.

Ora, in arrivo una contro-decisione, da parte della Rai, che potrebbe ribaltare tutto. Negli studi di Viale Mazzini si riflette infatti sull’opportunità di sostituire Insinna alla conduzione del programma. Gli ascolti de ‘L’Eredità’ sono stati ottimi in questo periodo, eppure la decisione della direttrice generale De Sanctis sarebbe di tipo preventivo. La concorrenza infatti con ‘Caduta Libera’ e con ‘The Wall’ sta avanzando, e l’idea sarebbe quella di mandare in soffitta ‘L’Eredità’ per sperimentare altri format televisivi. In attesa, probabilmente, della sostituzione definitiva con ‘Reazione a Catena’.

LEGGI ANCHE: MARA VENIER SOTTO ACCUSA PER COLPA DI FLAVIO INSINNA