Presentazione Ducati: Si parte il 18 gennaio in Svizzera

La casa di Borgo Panigale si prepara ad esordire

Ducati (Getty Images)

MotoGP | Presentazione Ducati: Si parte il 18 gennaio in Svizzera

Dopo l’exploit della passata stagione la Ducati è pronta a diventare grande. La squadra ha dimostrato di essere solida e Gigi Dall’Igna ha messo a disposizione dei propri piloti una moto valida capace di lottare sempre per il vertice. Un mezzo versatile finalmente in grado di andare forte con tutti i piloti.

Il marchio di Borgo Panigale per il 2019 punterà tutto su Andrea Dovizioso supportato dal neo acquisto Danilo Petrucci che cercherà di aiutare l’alfiere italiano a coronare con il titolo mondiale un percorso straordinario cominciato ormai due anni fa.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti sulla Ducati CLICCA QUI

Tra le prime a presentare il team

Dall’Igna ha lavorato tanto soprattutto sull’aerodinamica. La Desmosedici, infatti, ha introdotto tante novità da questo punto di vista. In particolare negli ultimi test sono comparse delle alette sul codone della moto che dovrebbero favorire la stabilità della moto nelle curve veloci.

La Ducati in questo biennio, soprattutto grazie all’elettronica che ha migliorato l’erogazione della potenza del motore è cresciuta tanto in percorrenza curva, che sino a due anni fa era il grande tallone d’Achille della Rossa.

Tra i big la casa di Borgo Panigale sarà la prima a presentare la nuova livrea il 18 gennaio presso il Philip Morris R&D Cube di Neuchâtel, in Svizzera. In Ducati, infatti, la presenza di Philip Morris, così come in Ferrari è davvero di grande spessore per questo si è deciso di fare proprio lì la presentazione di una moto che dovrà, secondo le speranze degli uomini in rosso, fare abdicare Marc Marquez dal trono della MotoGP.

Antonio Russo