Ferrari, Test F1 Spagna 2018 (©Getty Images)

F1 | Novità 2019, Mai nella storia della F1. I fan festeggiano

Terminata una stagione che doveva promettere mari e monti dal punto di vista mediatico e che invece si è rivelata una delusione, tutta incentrata a favorire i servizi a pagamento e soprattutto alla portata di poche tasche, se si valuta in momento, la F1 si appresta, forse, a fare qualcosa di positivo per i suoi tifosi.

A quanto pare, per la prima volta nella storia della massima serie a ruote scoperte, i test invernali, che si svolgeranno sul circuito di Barcellona dal 18 al 21 febbraio e poi dal 26 febbraio all’1 marzo, verranno trasmessi integralmente in diretta su internet.

A dare conferma a questa notizia poche ore fa, Matt Roberts, responsabile marketing del Circus, nel corso di un’intervista con i fan della comunità web Reddit.

Ho avuto la possibilità di verificare confrontandomi con i colleghi che si occupano del digitale che la piattaforma F1 TV manderà in onda le prove invernali la prossima stagione. Resta soltanto da determinare la modalità, se sarà sulla versione Pro o sulla Access“, ha precisato il dirigente rispondendo a diretta questione di uno degli internauti.

Insomma, anche in questa occasione si dovrà aprire il portafoglio, ma perlomeno i fanatici dell’automobilismo avranno pane per i loro denti e non dovranno più accontentarsi di mini servizi riassuntivi serali.

Come detto, dal momento della sua nascita nel 1950 la F1 non aveva mai mostrato in modo integrale i test pre-campionato, a differenza del motomondiale, per cui ormai è prassi.

Tra l’altro l’anno prossimo il debutto al Montmelo sarà assolutamente interessante considerati i passaggi di Kimi Raikkonen all’Alfa Romeo Sauber e di Charles Leclerc alla Ferrari, ma pure gli esordi di giovani promettenti come il vincitore della F2 2018 George Russell, l’inglese Lando Norris, pure lui proveniente dalla categoria cadetta, e di Alexander Albon.

Chiara Rainis