‘Michael 50’: Ferrari allestisce una mostra per Schumacher

0
98

‘Michael 50’: Ferrari allestisce una mostra per festeggiare il 50esimo compleanno di Michael Schumacher.

Giovedì 3 gennaio 2019, in occasione del 50esimo compleanno di Michael Schumacher, sarà inaugurata la mostra organizzata dalla Ferrari nel suo museo di Maranello (Modena). L’esposizione si intitola ‘Michael 50’ ed è un omaggio alla carriera del sette volte campione del mondo di Formula 1, di cui cinque al volante della Rossa. Nella mostra saranno presenti scatti di quei storici momenti e altri reperti dell’epoca, perché Schumacher ha dato un notevole contributo anche nello sviluppo delle Ferrari stradali, sia in qualità di collaudatore che di consulente. (Per tutte le news su Michael Schumacher LEGGI QUI)

Michael Schumacher nella storia Ferrari

“Una celebrazione e un segno di gratitudine per il pilota del Cavallino Rampante più vincente di sempre”, spiegano alla Ferrari. E non solo perché in undici stagioni, dal 1996 al 2006, ha collezionato cinque titoli piloti consecutivi, dal 2000 al 2004, e sei titoli costruttori. Michael Schumacher, in realtà, non è solo il pilota F1 più vincente della Ferrari, ma è il più vincente in assoluto: nella sua carriera è arrivato primo in 91 Gran Premi. Inoltre, “la mostra permetterà di scoprire il fondamentale contributo che Michael ha dato allo sviluppo di vetture GT straordinarie nei suoi anni a Maranello, come pilota e successivamente come consulente”, spiega Ferrari. La mostra sarà aperta tutti i giorni, dal 3 gennaio, e la visita è compresa nel prezzo del biglietto del museo (16 euro l’intero).

L’apertura della mostra ‘Michael 50’ arriva a pochi giorni di distanza da alcune indiscrezioni sullo stato di salute del campione tedesco. Secondo il ‘Daily Mail’ Schumi non sarebbe più costretto a letto né ad alimentarsi con i macchinari. La notizia ha fatto il giro del mondo in poche ore, anche se non ci sono conferme ufficiali da parte dei familiari e della portavoce Sabine Kehm. A cinque anni dal tragico incidente sugli sci sulle Alpi di Meribel sarebbe davvero una bellissima notizia per tutti i suoi tifosi e gli sportivi di tutto il mondo.