Mick Doohan e Valentino Rossi (Getty Images)

MotoGP | Mick Doohan: “Valentino Rossi? Incredibile anche se arriva dietro”

Mick Doohan ha scritto la storia del motociclismo con i suoi 5 titoli mondiali vinti in 500 tra il 1994 e il 1998. Recentemente Marc Marquez ha eguagliato questo straordinario traguardo vincendo il mondiale 2018. L’australiano purtroppo ha dovuto abbandonare il mondo delle corse poco dopo la sua 5a corona iridata a causa di un brutto infortunio alla gamba.

Come riportato da “motogp.com” Mick Doohan ha così parlato di Marc Marquez: “Marc ha fatto squadra con Pedrosa, ma ora con Lorenzo sarà diverso. Non credo che Marquez sarà infastidito da questa cosa, neanche io lo ero. Hanno due stili diversi e sono molto forti mentalmente. Il vincitore in tutta questa storia sarà la Honda che potrà sviluppare tanto la moto”.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti su Valentino Rossi CLICCA QUI

Lorenzo sa come battere Marquez

L’ex rider ha poi continuato: “Lorenzo ha lottato tante volte contro Marquez e sa cosa deve fare per migliorare e arrivare a quel livello. Marc farà sempre la differenza, anche se passasse in un altro team, continuerà a vincere. Se non avrà infortuni vincere altri due titoli mondiali dovrebbe essere semplice per lui”.

Infine Mick Doohan ha parlato di Valentino Rossi: “Vale ha dimostrato di poter competere con chiunque a 40 anni e questo è davvero impressionante. Sono sorpreso dalle prestazioni di Rossi, ma anche dalla sua durata e dal suo desiderio di vincere e guidare ancora. Non ci sono tante persone al mondo capaci di lavorare così duramente ed essere al top in qualsiasi sport che io ricordi. Lui è un grande personaggio e aggiunge del pepe alle gare, non importa cosa faccia, anche se arriva dietro”.

Antonio Russo