Allerta meteo, arriva il freddo: nevicate anche a bassa quota

Getty Images

Allerta meteo, arriva il freddo: nevicate anche a bassa quota

Il vero inverno sta per arrivare, le temperature subiranno un drastico calo in questi giorni e non resta che armarsi di cappelli sciarpe, guanti e di catene da neve o gomme invernali. In molte aree del Centro-Nord Italia la colonnina di mercurio è al di sotto dello zero e nelle zone di campagna si registrano le prime gelate, mentre al Sud nonostante le temperature al ribasso si registrano piogge e un freddo ancora tollerabile. Ma vediamo cosa ci attende nei prossimi giorni. (Per restare aggiornato sul meteo e il traffico autostradale LEGGI QUI)

Le temperature medie si aggirano intorno ai 4-5°C al Nord, Firenze fa registrare valori di 66°C, mentre da Roma in giù si viaggia sugli 8-9°C, qualche grado in più a Palermo. La notte tra sabato e domenica sarà ancora gelida e le temperature tenderanno ad abbassarsi ulteriormente di qualche grado, con il Nord che vedrà valori diurni prossimi allo zero. La neve comincerà a cadere nel pomeriggio-sera in Lombardia, Emilia orientale e basso Veneto, sulle zone della dorsale appenninica centro-settentrionale e sulla fascia alpina e prealpina. Lunedì mattina i primi fiocchi di neve potrebbero lambire anche le zone interne romagnole e il restante veneto. Al Centro neve oltre i 500 metri, mentre in Abruzzo le precipitazioni nevose arriveranno fino alle quote collinari.

Diversa la situazione al Sud, dove si verificheranno piogge e grandinate, con temperature massime in lieve rialzo già da lunedì e che si attesteranno intorno ai 12 gradi. Per vedere la neve bisognerà guardare le montagne appenniniche oltre gli 800-1000 metri.