Wolff apre a Schumacher Jr.: “Pronto un sedile in Mercedes”

0
168
Toto Wolff (©Getty Images)

F1 | Wolff apre a Schumacher Jr.: “Pronto un sedile in Mercedes”

In occasione del Gala FIA che si è tenuto lo scorso venerdì sera a San Pietroburgo Toto Wolff ha voluto dedicare qualche parola da Mick Schumacher, fresco di rinnovo con il team Prema, ma soprattutto di passaggio alla F2.

Quest’anno ha vinto la Formula 3 Europea con un motore Mercedes, e questo è un grande risultato anche se non fa parte del nostro programma giovani”, ha esordito il dirigente delle Frecce d’Argento. “Credo che ora la cosa più importante sia quella di dargli del tempo. E’ il figlio del pilota più vittorioso di tutti i tempi, viene da un successo e si appresta a prendere parte ad una serie piuttosto difficile. Non ho comunque dubbi che abbia il potenziale per diventare un driver di successo in F1. Magari un giorno correrà con noi“, l’auspicio dell’austriaco.

Il marchio tedesco è già stato legato al cognome Schumacher in passato. Il campione di Kerpen debuttò proprio con quei colori nelle categorie minori, e tra il 2010 e il 2012 venne ingaggiato per il ritorno della Casa nel Circus.

Quindi commentando il programma giovani d Stoccarda, capace di portare nella massima categoria alcuni dei talenti più interessanti del motorismo degli ultimi anni, Wolff ha sostenuto con un certo orgoglio per i risultati raccolti finora: “Schumi ha iniziato la propria carriera con i nostri prototipi ed è diventato il più grande di sempre”.

Come allora stiamo continuando a cercare ragazzi capaci sulla scia di quanto successo con Pascal Wehrlein, Esteban Ocon e George Russell”, ha proseguito.“Speriamo di vederli presto fare strada in F1, costruirsi una carriera, ed un giorno competere con i nostri colori. Personalmente mi piace poter far loro da mentore. Credo che sia importante per Mercedes giocare un ruolo attivo nella creazione di un programma per le nuove leve”, ha concluso.

Chiara Rainis