Valentino Rossi (Getty Images)

MotoGP | Valentino Rossi: “Sarà dura nel 2019, Bagnaia e Morbidelli vanno forte”

Valentino Rossi dopo una stagione fatta di alti e bassi vuole finalmente ritornare in vetta a lottare con i primi della classe. Sinora nei primi test della MotoGP 2019 la Yamaha è apparsa in ripresa, ma ci sono da fronteggiare anche degli avversari davvero duri come Ducati e Honda che stanno progredendo una situazione già ottima di per sé.

Come riportato da “Sky Sport”, Valentino Rossi ha così commentato questa due giorni di test: “La seconda giornata è stata un pochino più difficile perché siamo riusciti a migliorare ma i nostri avversari sono migliorati di più. Avevamo un motore diverso da provare però è molto simile al primo che abbiamo provato. Io non sono ancora sicuro quale preferisco dei due. Riproveremo anche a Jerez, però le differenze non sono tante”.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti su Valentino Rossi CLICCA QUI

Secondo il Dottore c’è ancora da lavorare

Il Dottore ha poi continuato: “Da quello che ho visto soffriamo di più con le gomme usate rispetto ai nostri avversari, che riescono ad avere un passo più costante, c’è ancora da lavorare tanto. Sul passo con le gomme usate ancora c’è da fare tanto. Ora vedremo a Jerez se riusciamo a trovare altro e poi aspettiamo l’anno prossimo”.

Infine Valentino Rossi ha parlato nuovamente di Morbidelli e Bagnaia: “Sono andati tutti molto forte, soprattutto Franco, che è stato bravissimo con la Yamaha si è trovato subito bene, ma anche Pecco ha fatto un bel tempo quindi sarà dura l’anno prossimo”.

Antonio Russo