Incredibile a “Storie Italiane”, il gatto di Paolo Brosio perde sangue

Paolo Brosio
Paolo Brosio (Storie Italiane Twitter)

Nel programma “Storie Italiane” in onda la mattina su Rai Uno, e condotto da Eleonora Daniele, è accaduto l’incredibile: il gatto di Paolo Brosio ha cominciato a perdere sangue, mentre si parlava di statue che sanguinano.

Definire surreale quanto accaduto questa mattina a “Storie Italiane” è probabilmente riduttivo. La padrona di casa, Eleonora Daniele, era in collegamento con Paolo Brosio e la madre 97enne. Nell’intervista si parlava di apparizioni, miracoli e statue che improvvisamente perdono sangue. C’erano in studio due ‘fazioni opposte’ di opinionisti e si trattava il tema che spesso gira attorno a Medjugorje. Posto nel quale Paolo Brosio è stato più volte, notoriamente.

Si parla di statue che sanguinano, ma è il gatto di Paolo Brosio a perdere sangue…

Ad un certo punto, i telespettatori e la stessa Eleonora Daniele cominciano a vedere la camicia e i pantaloni di Paolo Brosio macchiati di un rosso scuro. La presentatrice si preoccupa e lo fa notare all’ex giornalista di Rete 4, che incredulo si accorge della macchia. Rasserenati tutti i presenti che non si trattasse di una sua ferita, annuncia sbigottito: “Sono senza parole, sta sanguinando il gatto. Non è mai capitato”. La presentatrice prova a rimettere in piedi la situazione: “Immagino che chiamerete il veterinario, poi fateci sapere che cosa sta succedendo, noi ci teniamo agli animali e al gattino”. Il gatto sta bene ma la cosa che lascia esterrefatti è che, proprio nel momento in cui si trattava il tema delle statue sanguinanti, il felino di Paolo Brosio ha cominciato a sanguinare. Anche lo stesso giornalista era visibilmente stranito.