Lascia i figli in macchina e va a fare shopping, poi la tragedia

0
155

Tragedia assurda in Texas. Un padre di famiglia, ha messo un film sul telefonino ai figli, gli ha dato delle merendine ed è andato a fare shopping in un centro commerciale.

Quando è ritornato, Adrian Dreshaun Middleton – un papà di Huston, a trovato il suo figlio più piccolo, di un anno morto. La sorella di sei anni lo ha strangolato.

L’uomo ha detto agli inquirenti  che aveva lasciato l’auto accesa e l’aria condizionata funzionante prima di entrare nel centro commerciale. La piccola,  ha dichiarato agli inquirenti che stava giocando con il suo fratellino mentre suo papà stava facendo “la spesa per comprare i vestiti”, ma poi il piccolo ha iniziato ad essere infastidito da quella situazione, lei si è arrabbiata e gli ha stretto l’ha strangolato con la cintura “Pensavo si fosse addormentato”, ha detto la bimba agli agenti.

Quando Middleton è ritornato dai figli,  ha visto la più grande piangere e che gli ha detto di aver fatto “qualcosa di brutto”. L’uomo ha dichiarato agli inquirenti di esser stato nel centro commerciale solo per mezz’ora, ma dalle telecamere di sicurezza invece che è rimasto a fare compere per più di 90 minuti