Mariah Carey finisce nei guai, il motivo gela i suoi fan

0
171
Mariah Carey
Mariah Carey (foto dal web)

 

 

 

 

 

 

 

 

Una pesante accusa getta nello scandalo Mariah Carey, lasciando di sasso inevitabilmente tutti i suoi fan. A far scoppiare il caso è l’ex manager Stella Bulochnikov.

Non è uno dei migliori momenti per la carriera di Mariah Carey. Il suo nuovo album “Caution” è stato annunciato con grande eccitazione dalla critica, ma poi non ha venduto secondo le previsioni della cantante statunitense (e continuando così sarà presto etichettato come “flop”). Ma la vera preoccupazione per Mariah Carey è stata lanciata dalla sua ex manager Stella Bulochnikov.

Accuse di molestie per Mariah Carey: “Era sempre nuda davanti a me”

Mariah Carey è stata denunciata per molestie sessuali e violazioni del contratto dalla sua ex manager, appunto. Stella Bulochnikov è stata per circa tre anni una delle migliori amiche della cantante statunitense. Per tutti erano due persone inseparabili, non solo a lavoro ma anche nel tempo libero. Tant’è che tutto si ci aspettava, tranne che fosse proprio lei ad accusarla. Ma scendiamo nel dettaglio delle accuse. Stella Bulochnikov ha dichiarato che la cantante era costantemente nuda di fronte a lei, un atteggiamento che l’ex manager ha vissuto comemolestie sessuali. A queste accuse seguono anche quelle di non averla pagata e di non aver adempiuto regolarmente al contratto di lavoro stipulato. Inoltre, come se non bastasse, il suo contratto triennale sarebbe terminato prima del previsto. Come risarcimento, la Bulochnikov ha chiesto “decine di milioni” alla cantante. Non è la prima volta che la cantante riceve un’accusa per molestie. Prima di Bulochnikov, c’era stato la sua guardia del corpo, Michael Anello.