MotoGP, Danilo Petrucci: “Mi sono divertito”

Petrux soddisfatto dell'esordio sulla Rossa

Danilo Petrucci (Getty Images)

MotoGP | Danilo Petrucci: “Mi sono divertito, ma devo cambiare un po’ il mio stile”

Danilo Petrucci si è finalmente vestito di rosso. Realizzato il sogno inseguito per quasi tutta la carriera di salire sulla Ducati ufficiale. Il rider italiano ha subito trovato una buona confidenza con la GP19 anche se continua ancora stressare un po’ troppo la gomma per il suo stile di guida un po’ troppo aggressivo.

Come riportato da “Sky Sport”, Danilo Petrucci alla prima in Ducati ha così commentato il suo esordio con la Rossa: “Sono soddisfatto, peccato la pioggia è arrivata nel momento in cui stavo girando meglio. Stavo provando un nuovo pezzo che funzionava. Ho fatto lo stesso tempo fatto con le gomme nuove, ma con pneumatici usati”.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti su Danilo Petrucci CLICCA QUI

Petrux scalda ancora troppo la gomma

Il rider della Ducati ha poi continuato: “Peccato che è arrivata la pioggia, però sono contento. La nuova moto ha del margine e già il fatto che non ci siano aspetti negativi mi piace. Ha delle differenze sulla stabilità in uscita di curva, ma più che altro sono molto piccole. In un circuito come questo bisogna essere molto preciso e molto metodico”.

Danilo Petrucci ha poi così concluso: “Devo anche lavorare un po’ sul mio stile di guida per eliminare il mio problema cronico di scaldare troppo la gomma. Abbiamo tante cose da provare, purtroppo oggi non abbiamo potuto provare molto. Sicuramente oggi mi sono divertito, sono contento. Sono molto aggressivo nella prima parte del gas e questo crea problemi alla gomma”.

Antonio Russo