Youtube
Youtube

A Mantova una ragazzina di 15 anni ha picchiato la madre per ‘colpa’ di Youtube: la figlia è stata denunciata per lesioni e segnalata alla Procura dei minori.

Mantova, siamo in un normale appartamento della città. Una ragazzina di 15 anni si filma mentre danza, crea un video e sta per caricarlo su Youtube. A questo punto interviene la madre che, visto il video, nega questo permesso a sua figlia, ritenendo la cosa opportuna. Ma la ragazza a questo punto non ci vede più dalla rabbia per il grande torto e comincia a picchiare sua madre, colpendola violentemente al volto e all’addome tanto da rendere necessario l’intervento del 118. La donna è stata portata in ospedale e, dopo la medicazione, è stata dimessa con una prognosi di qualche giorno.

Denunciata e segnalata alla Procura dei minori: guai per la figlia 15enne

La ragazzina, non nuova ad alterchi con la madre, è stata segnalata alla Procura dei minori, ai servizi sociali del Comune e denunciata. La fedina penale non viene inaugurata nel migliore dei modi per questa ragazzina. Tra l’altro l’allarme è stato fatto partite grazie alla segnalazione di un vicino, che aveva sentito delle urla provenire dall’alloggio accanto al suo. Secondo la ricostruzione fatta dagli agenti, è stata confermata la prima analisi, la 15enne voleva pubblicare su YouTube un video in cui danzava, ma la madre le ha detto di non ritenere la cosa opportuna.