Verissimo, Claudia Pandolfi: “Ero minorenne, mi vollero nuda ad un provino”

0
10495
claudia pandolfi verissimo
Claudia Pandolfi a ‘Verissimo’: Ero minorenne e ad un provino mi chiesero di spogliarmi”

L’attrice Claudia Pandolfi rivela uno spiacevole episodio dei suoi primissimi esordi nel mondo dello spettacolo. “Mi è capitato solo quella volta però”.

Nella puntata di ieri di ‘Verissimo‘ è stata ospite Claudia Pandolfi. L’attrice ha detto la sua sui tanti casi presunti e meno presunti di molestie diventati di dominio pubblico dopo quanto accaduto esattamente un anno fa, quando esplose lo scandalo Weinstein. Anche in Italia sarebbero avvenute situazioni poco piacevoli che coinvolgevano per lo più attrici in erba. Una cosa che è successa proprio alla Pandolfi. Alla conduttrice Silvia Toffanin, la 44enne romana racconta che, durante un provino, le fu chiesto di spogliarsi completamente e di sdraiarsi sul divano. “Ma io seppi reagire nel modo giusto. Avevo 16 anni quando mi successe questo. Un uomo mi chiese di togliermi tutto ciò che indossavo e di mettermi a mio agio. Quel provino mi diede cattive sensazioni fin da subito, perché si svolse in un appartamento e non in un ufficio come sarebbe dovuto essere di norma.

LEGGI ANCHE –> Elena Myers molestata sessualmente, carriera finita?

Verissimo, il racconto di Claudia Pandolfi

La Pandolfi reagì così. “Me ne andai subito, e ne parlai con la mia manager di quei tempi”. Claudia Pandolfi prosegue: “Posso dire di essere stata o molto fortunata o una che ha sempre saputo cosa fare in casi del genere. Infatti ho sempre tenuto lontano queste malizie. Non mi sono mai fatta trovare in una posizione di inferiorità quando parlavo a produttori o gente che contava. Facevo in modo già dallo sguardo di apparire forte. E così quella è stata la mia unica volta in cui mi sono trovata male”. Da questa storia emerge un fattore importante: mai scendere a patti e fare cose che mai si vorrebbe fare pur di ottenere qualcosa.

LEGGI ANCHE –> GF Vip, Maria Monsé rivela tra le lacrime: “Sono stata molestata”