Valentino Rossi: “Senza l’interruzione avrei battuto Rins e Dovizioso”

Il Dottore è scivolato sul più bello

0
1559
Valentina Rossi (Getty Images)

MotoGP | Valentino Rossi: “Senza l’interruzione avrei battuto Rins e Dovizioso”

Valentino Rossi a Valencia ha rischiato di mettere in piedi una delle prestazioni più belle della sua intera carriera. Il rider della Yamaha, infatti, scattato dal 16° posto ha rimontato sino alla vetta ingaggiando un bel duello con Rins e Dovizioso. Proprio in quel momento però la gara è stata stoppata. Alla ripartenza il rider della Ducati è scappato via, ma proprio quando tutto sembrava scritto il 46 è scivolato perdendo il podio e gettando così una prestazione maiuscola.

Come riportato da “Sky Sport”, Valentino Rossi ha così commentato la propria gara: “Rimane la buona prestazione delle ultime due gare. Quando si lotta per vincere è comunque una cosa da non buttare via. Però anche oggi ho sbagliato, ho fatto un errore, sono molto molto dispiaciuto, quindi è più il dispiacere per me, per la Yamaha e per tutto il team perché è da tanto che non salgo sul podio”.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti su Valentino Rossi CLICCA QUI

Rossi non si aspettava di cadere

Il Dottore ha poi proseguito: “Sono stato anche un po’ sfortunato perché nella prima parte di gara ero molto molto veloce e avevo anche la gomma giusta davanti per quelle condizioni, quindi molto probabilmente sarei riuscito a battere Rins e Dovi. Però ci siamo fermati”.

Valentino Rossi ha poi così concluso il proprio intervento: “Nella seconda parte di gara Dovizioso aveva una gomma in più, l’ha messa, quindi era più veloce, è stato più bravo. Però io ho provato ad andarlo a prendere, ma avevo capito che non ce la facevo e sinceramente è stata una caduta che non mi aspettavo”.

Antonio Russo