Maverick Vinales: “Merito un 5, una vittoria non salva una stagione”

Il rider spagnolo deluso dalla stagione

0
172
Maverick Vinales (Getty Images)

MotoGP | Maverick Vinales: “Merito un 5, una vittoria non salva una stagione”

Maverick Vinales chiude la stagione con una sola vittoria e tanti rimpianti. La stagione dello spagnolo è stata costellata di alti e bassi soprattutto dovuti ai tanti problemi tenici avuti dalla sua Yamaha. Proprio con la squadra di Iwata c’è stato un rapporto abbastanza conflittuale in questa stagione fatto di continue frecciatine e cambi interni.

Nonostante tutto Maverick Vinales ha ancora due anni di contratto con la Yamaha e con tutti i top team già completi sembra difficile vedere spostamenti da parte dello spagnolo almeno per il prossimo biennio. L’iberico dovrà quindi provare a vincere il titolo con la M1, che in verità in queste ultime settimane è cresciuta tanto.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti su Maverick Vinales CLICCA QUI

Vinales si dà un 5

Proprio oggi, in fondo, a Valencia, senza le due cadute probabilmente avremmo rivisto due Yamaha sul podio come non accadeva da tempo. In questo disastroso 2018 però per Maverick Vinales c’è comunque da salvare il successo australiano e un ritrovato feeling con moto e squadra sul finire della stagione.

Commentando la propria annata, Vinales, ai microfoni di “Sky Sport” ha così dichiarato: “Il voto della stagione per me è un 5, perché alla fine una vittoria non giustifica tutto quello che abbiamo sofferto. In tante gare ho fatto 10° o 9°, quindi non devo essere molto contento. Nonostante ciò sono riuscito a fare una vittoria, a fare una pole, penso che questo è stato positivo per la Yamaha e per la fiducia che loro hanno in me”.

Antonio Russo