Paola Perego: “Io ti gonfio” prende il martello e lo scherzo finisce in rissa

Paola Perego: “Io ti gonfio” prende il martello e lo scherzo finisce in rissa

Non lo ha preso bene lo scherzo che ha ricevuto dal team di Scherzi a Parte, Paola Perego. Si direbbe addirittura che è finito in una rissa e sono stati costretti a intervenire e a comunicarle che fosse uno scherzo perché stava letteralmente perdendo il controllo della situazione.

La conduttrice televisiva era in un salone di bellezza a farsi i capelli, quando uscendo ha trovato un ragazzo vicino alla sua macchina intento a disegnarci sopra con spray e tanto di martello un disegno sulla portiera. Quando lei è uscita e ha visto “l’opera d’arte”, si è arrabbiata ovviamente tantissimo ma ciò che ha scatenato la sua reazione è stata l’indifferenza dell’artista, che non solo continuava a sostenere di avere ragione, ma che voleva addirittura finire la sua opera d’arte perché “io sono un artista e non ho mai lasciato nulla in sospeso“. Tale atteggiamento ha innervosito tantissimo la bella Perego, che pur di allontanarlo lo ha afferrato, lo ha spinto via, gli ha morso il braccio e gli ha estratto il martello dalle mani, minacciandolo con questo. In seguito lo ha poi lanciato su un altro attore dello scherzo, ovvero un critico d’arte che passando per di là si è intromesso per darle contro.

Una vera e propria rissa, insomma. Sono stati infatti costretti a intervenire quelli di Scherzi a parte sicuramente in anticipo, prima che la situazione peggiorasse. Quando Paola è stata messa al corrente, ha sorriso e si è scusata tantissimo con i due uomini per averli colpiti.