X Factor
X Factor

C’era grande attesa per la quarta puntata di X Factor, che non ha deluso per emozione e intensità. In ballottaggio nel finale i Seveso Casino Palace, Naomi e Luna Melis.

Con grande dispiacere del loro giudice Lodo Guenzi, sono i Seveso Casino Palace i quarti eliminati dell’edizione 2018 di X Factor. Già al ballottaggio nella scorsa puntata, ma salvati dalla giuria, la giovane band rock è stata costretta ad uscire nella serata di giovedì. “Standing in the way of control” dei Gossip, brano cantato nella prima manche, non ha convinto il pubblico di Sky. Adesso nella categoria dei Gruppi, capitanata dal front-man dello Stato Sociale, restano solamente i Bowland (fin dai nastri di partenza tra i favoriti per la vittoria finale.

X Factor 2018, per la prima volta un ballottaggio a tre

Il quarto live di X Factor è stato caratterizzato da tre diverse manches, che ovviamente hanno portato allo scontro finale tre concorrenti, uno per manche. Il primo turno ha visto cantare proprio i Seveso Casino Palace, Renza Castelli e Martina Attili. Nel secondo turno si sono esibiti Naomi, Leo Gassmann e Sherol. Mentre nella manche finale c’è stato spazio per Anastasio, Luna Melis e i Bowland. I tre concorrenti meno votati, ovvero i Seveso, Naomi e Luna Melis, si sono poi sfidati alla fine. Il tilt, ovvero l’ultimo voto del pubblico dopo la parità nei giudizi della giuria, ha decretato l’eliminazione della band di Lodo Guenzi.