MotoGP eSport: Daretti ancora campione, è lui il Rossi dei videogames

Arriva per Lorenzo il secondo titolo mondiale consecutivo

0
272
Lorenzo Daretti (Facebook)

MotoGP eSport | Daretti ancora campione, è lui il Rossi dei videogames

Se in MotoGP il titolo non arriva per l’Italia dal 2009, anno in cui a conquistarlo fu Valentino Rossi diverso è il discorso nell’eSport. Lorenzo Daretti, alias Trastevere73, infatti, è riuscito nell’impresa di vincere il secondo campionato del mondo MotoGP eSport consecutivo. Un grande risultato per tutta l’Italia.

Già l’anno scorso Lorenzo aveva stupito tutti disputando un grande campionato e vincendo come outsider. Quest’anno partito subito come favorito ha annichilito la concorrenza portando a casa il suo secondo titolo consecutivo. Per l’occasione Daretti ha vestito abiti Ducati e nel gioco ha guidato una Desmosedici che ha portato brillantemente al successo.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti sull’eSport CLICCA QUI

Due titoli per lui

Già durante le qualifiche Trastevere73 aveva fatto capire di che pasta era fatto stabilendo il miglior tempo in 1:23.207. Perla pole Daretti ha ricevuto un’attenzione dalla Dorna consegnata direttamente da Jorge Lorenzo. Pronti via Lorenzo ha subito provato a prendere il largo sugli avversari. Pur non riuscendo a distanziare troppo gli altri piloti però Trastevere73 ha tenuto bene sino a fine gara cogliendo il titolo.

Un mondiale importantissimo per tutto il movimento dell’eSport in Italia. Queste discipline ogni anno muovono milioni di euro in giro per il mondo con giovani che vengono trattati come vere e proprie star, purtroppo però in Italia non funziona così e questi ragazzi non vengono molto supportati poiché l’eSport nel nostro Paese viene troppo spesso dimenticato. Speriamo quindi che questa ennesima affermazione di Lorenzo possa portare benefici a tutto il movimento in Italia.

Leggi anche -> Intervista esclusiva a Lorenzo Daretti

Antonio Russo