Jorge Lorenzo: “Polso più dolorante del previsto, non riesco a frenare”

Lo spagnolo sente ancora dolore

0
129
Jorge Lorenzo (Getty Images)

MotoGP | Jorge Lorenzo: “Il polso fa più male del previsto, non riesco a frenare”

Jorge Lorenzo da lunedì sarà un pilota HRC e si scontrerà con la stessa moto di Marc Marquez per giocarsi il titolo mondiale. Nonostante ciò però lo spagnolo sta lasciando un pezzo di cuore in Ducati dopo un biennio comunque vissuto tra alti e bassi con il coltello tra i danti. Lo spagnolo domenica proverà a portare a casa un risultato importante per chiudere degnamente l’avventura con la Rossa.

Come riportato da “Sky Sport”, Jorge Lorenzo ha così dichiarato a margine delle prove: “Nella giornata di oggi è caduta davvero tanta acqua. La mattina si è dovuta fermare un po’ la prova. I piloti più leggeri come me, Bautista e Pedrosa soffriamo queste circostanze, mentre gente come Petrucci no. Il polso mi fa più male di quello che pensavo, non riesco a frenare a fondo”.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti sulla Ducati CLICCA QUI

Con l’asciutto ancora più difficoltà

Il rider della Ducati ha poi proseguito: “Nel polso fatto male uso solo il 70% della forza. Devo essere troppo pulito, non posso essere aggressivo e pago questa cosa. Domani sicuramente starò meglio. Metterò più antidolorifico per sentire meno dolore e magari poter spingere un pochino di più”.

Jorge Lorenzo ha così concluso: “Mi fa davvero male, non riesco a spingere. Sicuramente con l’asciutto sarebbe ancora peggio. Quindi sicuramente la pioggia mi aiuta un po’ perché così non faccio tanta pressione. Però quando vedi tanta acqua, con la lesione non riesci ad avere tanta confidenza”.

Antonio Russo