Gerry Scotti senza freni a Caduta Libera, scatta il linciaggio mediatico

0
172

Gerry Scotti senza freni a Caduta Libera, scatta il linciaggio mediatico

Gerry Scotti è sicuramente uno dei conduttori più amati della televisione italiana, tutti lo hanno sempre ammirato per la sua allegria e il suo talento nel condurre i programmi che gli hanno affidato nel corso degli anni. Però, ieri pomeriggio, qualcosa è andato storto durante il programma “Caduta Libera” e sul web è scoppiata una bufera.

Era la puntata di Nicolò Scalfi, il campione dei record che ha già portato a casa 206mila euro e che ha quindi battuto il record di puntate consecutive, arrivando a 19 puntate nella serata di ieri 14 novembre. Che sia bravo non c’è dubbio, però qualcuno inizia a non vedere di buon occhio questa sua continua partecipazione e tutte queste sue vittorie consecutive. Sul web, infatti, hanno iniziato a scagliarsi contro Gerry Scotti per le domande troppo facili che lo avvantaggiano. È stato anche accusato di aiutarlo, con lo scopo di farlo andare avanti e quindi creare un personaggio televisivo che facci ascolti.

“Gerry Scotti lo aiuta ogni sera. Cosa che non ha mai fatto con molti dei campioni di questa e delle precedenti stagioni” scrive qualcuno più attento, su Twitter. “Gerry Scotti quando la finisce di suggerire? Non è possibile vedere programmi così apertamente manipolati“.