Flirt tra Muccino e Micaela Ramazzotti? Il regista esce allo scoperto

Micaela Ramazzotti
Micaela Ramazzotti

Gabriele Muccino è stato avvistato in un locale in compagnia di Micaela Ramazzotti. Lei attrice, lui regista, in rete è subito circolato il pensiero di un presunto flirt. Ma è il diretto interessato a rivelare come stanno le cose.

Il faro del gossip è sempre puntato sul mondo del cinema, soprattutto se i presunti protagonisti sono due ‘mostri sacri’ del grande schermo italiano. È il caso di Gabriele Muccino e Micaela Ramazzotti, che sono stati avvistati insieme, da soli, in un locale di Roma. Da qui si sono rincorse subito le voci riguardo ad un presunto flirt tra il regista e l’attrice italiana. Soprattutto perché la Ramazzotti è ormai da tempo in corso di separazione dall’ex Paolo Virzì, regista anche lui. Dopo la cena in un pub, i due sono stati osservati durante una passeggiata per le strade di Roma.

Muccino scopre le carte: la verità sul presunto flirt

Ai microfoni di ‘Vanity Fair’, Gabriele Muccino ha voluto parlare proprio di queste voci. Spegnendo il fuoco sul nascere: “Ci siamo incontrati in quel locale perché lei sarà nel mio prossimo progetto cinematografico. Lo sapevano tutti. Mia moglie Angelica, lo sapeva. E non è vero che ci siamo baciati”. Insomma, niente di vero, stando almeno alle sue dichiarazioni ufficiali. Micaela Ramazzotti e Gabriele Muccino hanno trascorso una semplice serata tra colleghi, per prepararsi all’imminente film del regista. “I migliori anni della nostra vita”, sarebbe questo infatti il titolo del prossimo film in programma per l’autore di altri capolavori come “La ricerca della felicità” e “Sette anime”.